Blog: http://illy89.ilcannocchiale.it

MA LE STELLE QUANTE SONO

Il brutto dei cuori spezzati è questo: che non ci puoi buttare sopra l’acqua ossigenata e soffiare mentre le bollicine camminano sulla ferita, che puoi solo tenerti i cocci. E non ci stanno operazioni e non ci stanno medicine che li possono rimettere insieme,

te lo devi tenere così il tuo cuore, rotto.

Pubblicato il 28/6/2008 alle 21.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web